LAVAGGI CHIMICI

PERCHÉ CONVIENE

Gli impianti che utilizzano acque per raffreddamento, produzione di vapore o acqua dissalata (caldaie, scambiatori, osmosi inversa) richiedono spesso lavaggi chimici specifici per la rimozione di precipitati salini o fouling. A risposta di questo, grazie all’esperienza maturata sul campo negli anni, abbiamo formato un’apposita squadra di tecnici specializzati esclusivamente per l’esecuzione di lavaggi chimici lato acqua.

ZERO INCROSTAZIONI

IMPIANTI PROTETTI

PRODUZIONE DI VAPORE SICURO

OTTIENI DI PIÙ

Prima di eseguire il lavaggio chimico la nostra squadra di tecnici effettua un’analisi preliminare tramite la quale vengono rilevati tutti i dati delle apparecchiature da sottoporre a lavaggio e vengono asportati campioni di deposito incrostante da analizzare in laboratorio.
Dopo questa indagine iniziale si decide il tipo di disincrostante da adottare e le sue condizioni di utilizzo (concentrazione e temperatura) così come la velocità di ricircolo e la tempistica di lavoro.

Durante l’esecuzione del lavaggio i nostri tecnici monitorano costantemente alcuni parametri fondamentali per seguire l’evolversi del lavaggio, quali pH, concentrazione del ferro residuo e acidità residua.
Per un efficace lavaggio chimico lato acqua, vengono utilizzate apposite miscele contenenti acidi inorganici ed organici, sequestranti, inibitori di corrosione ed antischiuma, che formuliamo opportunamente in base al tipo di deposito da eliminare e ai materiali di cui è costruita l’apparecchiatura da pulire.

Collaboriamo con Technoacque da circa 30 anni per il trattamento delle acque di processo. Una collaborazione proficua grazie alla professionalità, serietà e competenza nel trattamento dell’acqua di caldaie, torri, lavaggi chimici, costruzione impianti e soprattutto una rete del service molto efficiente.

Settore: Forniture Industriali | Luogo: Napoli (NA)
Cliente Technoacque: dal 1995

Armando, Imprenditore, Fontanelli Srl
DESIDERO SAPERNE DI PIÙ